slide2

Clafoutis alle albicocche

23 maggio 2017


Finito il matrimonio e il nostro viaggio negli States, eccomi tornata di nuovo sul blog. Ammetto che pur essendo stata a New York e in Canada e avendo girato come una trottola, il mio pensiero era comunque qui a casa e non vedevo l'ora di rimettermi in cucina a preparare qualche nuova ricettina. Io penso che viaggiare sia una delle cose più belle che una persona possa fare, ma alla fine non c'è niente di meglio che ritornare a casa, alle proprie cose e sopratutto ai propri ritmi quotidiani.
Per quanto riguarda il nostro viaggio magari prima o poi mi deciderò a fare un post su tutto quello che abbiamo visto, mangiato e fotografato.
Nonostante oggi sono passati esattamente sette giorni da quando siamo tornati in Italia, per me ci sono voluti altrettanto tot giorni per riprendermi del tutto e sopratutto far passare questo maledetto jet lag, perchè vi assicuro che è stato parecchio "devastante" sia a livello mentale che fisico...ma questo ovviamente è un altro discorso.
Detto questo, torniamo alla ricetta che vi propongo oggi. Quanti di voi amano le albicocche? io le adoro! Insieme alle fragole, ciliegie, pesche e nespole sono i miei frutti preferiti e quindi preparare un dolce era quasi d'obbligo. Il Clafoutis è un dolce molto delicato ma allo stesso tempo goloso e l'aggiunta delle albicocche lo rendono ancora più interessante al palato e poi per prepararlo ci vogliono soltanto dieci minuti.


INGREDIENTI: 



  • 50 gr di farina 00
  • 6 albicocche
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per prima cosa accendete il forno a 180°. In una ciotola mettete la farina e lo zucchero, aggiungete le uova e mescolate il tutto con una frusta. Quando il composto risulterà liscio aggiungete un pizzico di sale, la vanillina, il latte e mescolate di nuovo con la frusta. Lavate e tagliate a metà le albicocche e tenetele da parte.
Imburrate una teglia da forno da 22-23 cm di diametro e disponete le albicocche con la parte tagliata rivolta verso il basso e dopodiché versate sopra il composto. 
Fate cuocere il Clafoutis per circa 30 minuti e a 5 minuti dal termine della cottura spolveratelo con un pò di zucchero per caramellarlo in superficie.

 


20 commenti:

  1. a me, venire nel tuo blog, mette sempre l'acquolina in bocca...
    non è solo la questione di ricette azzeccatissime, ma anche la bellissima presentazione che sai regalare, con quelle foto un po' così... bello bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo sì che è un bel complimento!! Grazie mille :) un abbraccio a te

      Elimina
  2. Salvata oggi pomeriggio provo a farla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Alla fine l'hai preparato? Fammi sapere :)

      Elimina
  3. Adoro le albicocche, ho copiato la ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica! Quando la provi fammi sapere, ci conto :)

      Elimina
  4. Ciaoooo

    Ricetta interessante. Io ho delle pesche da consumare, dici che possono andare bene uguale?!

    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, il bello del Clafoutis è che ti puoi davvero sbizzarrire con la frutta da metterci all'interno. Quindi si, puoi farlo anche con le pesche :)

      Elimina
  5. No, questo mi sembra non solo semplicissimo, ma anche squisito. Proverò il prossimo weekend :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è davvero buonissimo e poi ci vogliono appena 10 minuti per prepararlo, quindi meglio di così ;)

      Elimina
  6. che bello il viaggio di nozze negli States...e la clafoutis sembra davvero ottima...la proverò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  7. LNon conoscevo questo tipo di torta! La frutta nei dolci generalmente non mi piace, soprattutto a pezzi. Credi si possa fare lo stesso frullando le albicocche o usando lo yogurt?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato, perché è proprio una caratteristica del Clafoutis avere la frutta a pezzi all'interno. Ma se proprio non ti piace, puoi provare a tagliare a pezzettini davvero piccoli le albicocche e vedrai che non li sentirai tantissimo :)

      Elimina
  8. Le albicocche cominciano ad arrivare,buono e bello da vedere il tuo clafoutis!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sissi :) si questo Clafoutis è assolutamente da provare!

      Elimina
  9. Ci credi che non ho mai fatto un clafoutis?! 😂 È da un po' che voglio farne uno alle ciliegie 🍒, ma anche questo alle albicocche sembra essere una cannonata! Allora aspetto il post sul vostro viaggio 😉 Sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli alle ciliegie è proprio il più classico dei Clafoutis. Pensa che l'anno scorso a settembre ne ho fatto uno all'uva bianca..questi dolci sono una vera bomba!! :)

      Elimina
  10. Complimenti per la torta perché è molto carina da vedersi. Io non sono amante delle albicocche.. però mi pare un dolce molto carino da portare anche quando siamo invitati fuori! :)
    Buon rientro e auguri in ritardo per il matrimonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è adatto anche da preparare e da portare se si è invitati da amici o parenti. Grazie mille per gli auguri Giulia :)
      Buona giornata!

      Elimina


Contact me:
cappuccinoaddicted@gmail.com

Designed by Pandabops Design
© Cappuccino Addicted